Difficoltà:          Preparazione:         Cottura:

bassa                   45 minuti                 30 minuti

I muffin salati alla zucca sono delle piccole delizie culinarie che, nel periodo di Ottobre, possono essere preparati proprio in attesa di Halloween. Un modo per dare un tocco di colore alla cucina e riempire la casa dell’invitante profumo che questi piccoli tortini sono in grado di regalare.

muffin salati alla zucca

Ingredienti per circa 30 muffin

  • 500g di zucca (polpa)

  • 3 uova

  • 180g di farina di grano duro

  • 50g di farina 00

  • 40g di fecola di patate

  • 100g di olio extravergine d’oliva

  • 200g di mozzarella per pizza

  • 100g di prosciutto cotto

  • mezzo bicchiere d’acqua circa

  • 1 bustina di lievito di birra istantaneo

  • sale q.b.

Procedimento

Step 1

Lavare la zucca, privarla della scorza e dei semi e tagliarla a cubetti da mettere in pentola con mezzo bicchiere d’acqua. Salare e cuocere per circa 10 minuti: non appena risulterà morbida spegnere il fuoco, scolarla se necessario e frullarla (con un frullatore ad immersione o simili) per creare una sorta di purea.

Step 2

Montare le uova in una ciotola, aggiungere l’olio, poi la purea di zucca e mescolare il tutto. Unire farina e fecola e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico amalgamare il tutto fino a formare un composto morbido ma non troppo (come fosse l’impasto di un pan di spagna).

Step 3

Tagliare mozzarella e prosciutto a cubetti piccoli che verranno aggiunti all’interno dei muffin. Aggiungere il lievito all’interno dell’impasto e amalgamare.

Step 4

Preparare i pirottini in cui cuocere i muffin; aggiungere un pò dell’impasto in ogni pirottino (un cucchiaio o più a seconda della grandezza del pirottino), aggiungere 2-3 cubetti di mozzarella e prosciutto e completare con altro impasto per completare il muffin.

Step 5

Cuocere i muffin in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, facendo attenzione a non bruciare la base del muffin. Servire sia caldi che a T ambiente.

muffin salata alla zucca

Ottimi per merenda, un buffet o per una cena alternativa!

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *