Difficoltà:          Preparazione:           Cottura:

bassa                25 minuti                   20 minuti

Primo piatto a base di pesce che vale sempre la pena preparare, infatti grazie ai sapori che è in grado di sprigionare conquisterà tutti. Semplice da realizzare, perfetto per qualsiasi occasione e con un unico ingredienti fondamentale: la triglia!

pappardelle alla triglia

Ingredienti per 2 persone

  • 180g di pappardelle

  • 200g di triglia

  • 1 cipolla bianca

  • 10 pomodorini circa

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • sale q.b.

  • acqua per la cottura q.b.

  • pepe q b.

Procedimento

Step 1

Per prima cosa, pulire la triglia in modo da ottenere dei filetti: desquamarla e togliere la testa, quindi sfilettarla ed estrarre le lische rimaste nella carne. Tagliare la cipolla a dadini da mettere in padella con un pò d’olio e il coperchio: rosolare finché non si sarà ammorbidita.

Step 2

Pulire e tagliare i pomodorini a metà da aggiungere alla cipolla, mescolare e lasciar appassire bene senza il coperchio aggiungendo un pizzico di sale. Dopodiché aggiungere i filetti di triglia tagliati a pezzi grossi e lasci cuocere con il coperchio per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Step 3

Cuocere le pappardelle in acqua in ebollizione seguendo le indicazioni di cottura, unendo il sale. Non appena saranno pronte, scolarle e versarle in padella con il condimento, amalgamando per bene tutti gli ingredienti (se il condimento risulta troppo asciutto, unire due cucchiai di brodo di cottura precedentemente conservato in modo da non rendere la pasta troppo asciutta. Servire spolverizzando con del pepe.

pappardelle alla triglia

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *