Involtini di cavolo nero


Difficoltà:          Preparazione:           Cottura:

bassa                  25 minuti                    30 minuti

Ottima alternativa alle classiche ricette con il cavolo nero, questi involtini sono semplicissimi da realizzare e molto gustosi. Ideali per una cena leggera, come contorno o persino come piatto di un buffet.

Ingredienti per 12 involtini

  • 12 foglie di cavolo nero

  • 200g di prosciutto cotto

  • 8 fette di emmental

  • pangrattato q.b. per rivestire le foglie (40g circa)

  • 2 scalogne o 1 cipolla bianca

  • acqua per sbollentare le foglie

  • olio extravergine d’oliva q.b. (4 cucchiai circa)

Procedimento

Step 1

Pulire le foglie di cavolo nero, eliminando quindi la parte più dura del gambo. Sbollentarle in pentola (l’acqua già portata in ebollizione) e lasciar cuocere per circa 15 minuti: il gambo della foglia deve risultare morbido e le foglie devono allo stesso tempo restare integre. Scolarle con l’aiuto dello scolapasta e lasciarle raffreddare per 10 minuti circa.

Step 2

Tagliare la cipolla a cubetti da riporre nella teglia (dove successivamente cucineranno gli involtini) con l’aggiunta dell’olio: anzichè soffriggere la cipolla con la teglia direttamente in forno, porre la teglia sul fornello e lasciare ammorbidire la cipolla.

Step 3

Impanare ogni foglia di cavolo nero con il pangrattato e stenderla su un piano: ricoprire ogni foglia con mezza fettina di prosciutto e mezza fettina di emmental. È possibile variare le quantità di prosciutto ed emmental in base alle preferenze. Creare quindi l’involtino arrotolando la foglia su se stessa e riponendola in teglia. Procedere in ugual modo per ogni foglia.

Step 4

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti: la foglia non dovrà seccarsi. Si può servire sia caldo (ideale) che freddo.

Rating: 5.0/5. From 4 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *