Difficoltà:          Preparazione:           Cottura:

bassa                  20 minuti                   15 minuti

Un antipasto originale e dal sapore tutto da scoprire, capace di unire ingredienti apparentemente lontani in un unico boccone. La ricetta è semplice da preparare e può essere arricchita da alcuni varianti a seconda dei propri gusti!

antipasto di ricotta

Ingredienti per 2 persone

  • 1 melanzana

  • 1 uovo

  • 1 ricottina (250g)

  • 1 cachi

  • pangrattato q.b.

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

Procedimento

Step 1

Preparare il tuorlo un paio d’ore prima: rompere l’uovo e separare il tuorlo dall’albume conservandolo. Porre delicatamente il tuorlo in una ciotola con del pangrattato e impanarlo facendo attenzione a non romperlo. Una volta ricoperto di pangrattato riporlo in frigo per un paio d’ore circa.

Step 2

Tagliare la melanzana a fette e friggerla in abbondante olio caldo, salare prima di toglierla dal fornello e per eliminare l’olio in eccesso lasciarla qualche minuto su carta assorbente. Dopodiché frullare il cachi privato della scorza, fino ad ottenere una salsina dalla consistenza liscia.

Step 3

Trascorso il tempo, riprendere il tuorlo congelato e passarlo prima nell’ambume sbattutto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. Friggere in olio caldo abbondante fino a che la panatura non sarà ben dorata. Lasciare per qualche secondo su carta assorbente.

Step 4

Comporre il piatto disponendo la fetta di melanzana al centro, poi la ricotta con la parte larga come base, riempiendo la superficie con la salsina di cachi e infine il tuorlo fritto. Spolverizzare con del pepe e servire caldo.

antipasto di ricotta

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *