Spaghetti alla norma


Difficoltà:           Preparazione:           Cottura:

bassa                   30 minuti                     30 minuti

Spaghetti alla norma: uno dei piatti più semplici che ogni siciliano ha provato a realizzare almeno una volta; un primo che è in grado di regalare un pizzico dei profumi e della bontà che solo la Sicilia può offrire!

spaghetti alla norma

Ingredienti per 2 persone

  • 250g di pasta (spaghetti o penne)

  • 2 melanzane

  • 4 foglie di basilico fresco

  • mezzo litro di salsa (sugo di pomodoro)

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • sale q.b.

  • 2 spicchi d’aglio

  • 1 cipolla piccola

  • ricotta salata grattugiata a piacere

  • acqua per la cottura della pasta

Procedimento

Step 1

Pulire e tagliare la cipolla a cubetti da mettere in pentola con un pò di olio. Rosolare alcuni minuti unendo anche l’aglio. Non appena la cipolla si sarà ammorbidita, unire la salsa e cuocere a fuoco medio-basso per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto (più cuoce meglio è). Eliminare l’aglio se si preferisce e unire 2 foglie di basilico prima di fine cottura.

Step 2

Pulire le melanzane e tagliarle a cubetti non troppo piccoli. Friggerle in padella con abbondante l’olio girandole di tanto in tanto in modo da non farle bruciare; salare. Non appena saranno cotte, riporle in uno scolapasta o con dei tovaglioli in modo che l’olio in eccesso venga assorbito.

Step 3

Portare ad ebollizione una pentola d’acqua e buttare la pasta. Cuocere secondo cottura, salare e una volta cotta scolarla con l’aiuto di uno scolapasta.

Step 4

In una ciotola, unire pasta, sugo di pomodoro e melanzane fritte: amalgamare il tutto e servire spolverizzando con la ricotta salata e 2 foglie di basilico.

spaghetti alla norma

La ricotta salata può anche essere sostituita con il parmigiano o il pecorino per ottenere sapori diversi.

Rating: 5.0/5. From 3 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *