Difficoltà:          Preparazione:           Cottura:

alta                    1 giorno                      45 minuti circa

Uno dei dolci più amati nel periodo di Natale è il panettone: insieme al pandoro, è il più presente a tavola nel periodo delle feste. Prepararlo a casa è una piccola sfida che in molti scelgono di raccogliere: la soddisfazione nel momento in cui verrà tagliato e gustato da tutta la famiglia è davvero grande! E allora ecco la ricetta per poter gustare un panettone fatto in casa, soffice e profumato!

panettone con gocce di cioccolato

Ingredienti per un panettone da 800g

Primo Impasto – lievitino

  • 30 ml di acqua tiepida

  • 1 cucchiaio di miele

  • 10g di lievito di birra fresco

  • 40 g di farina manitoba

Secondo Impasto

  • 120ml di acqua

  • 120 g di zucchero

  • 2 tuorli d’uovo

  • 60g di burro sciolto

  • 350g di farina (metà 00 e metà manitoba)

Terzo Impasto

  • un tuorlo d’uovo

  • 20 g di zucchero

  • una fialetta di aroma vaniglia

  • 60g di burro ammorbidito

  • 50g di farina manitoba

  • 50g circa di cioccolato fondente all’arancia

Procedimento

Step 1 – Primo Impasto

La sera precedente, preparare il lievitino. In una ciotola versare l’acqua tiepida e il cucchiaio di miele, mescolare bene e sbriciolare il lievito di birra da far sciogliere mescolando, infine aggiungere la farina. Quando tutto è ben amalgamato, coprire la ciotola con la pellicola e lasciarla lievitare a temperatura ambiente (senza freddo) per tutta la notte.

Step 2 – Secondo Impasto

In una ciotola versare l’acqua tiepida e lo zucchero: mescolare per sciogliere lo zucchero e aggiungere il lievitino amalgamando. Poi unire i 2 tuorli d’uovo e il burro sciolto (non troppo caldo). Iniziare ad aggiungere la farina da incorporare poco per volta, impastando a mano per diversi minuti o con una planetaria. Impastare finché la pasta non risulti molto liscia; se tirandola un po’ si riesce a formare un velo sottile vuol dire che è pronta. Formare una palla e metterla in una ciotola da coprire con la pellicola. Riporre la ciotola in forno con la luce accesa o coperta da un panno: lasciare lievitare per circa 6 ore.

Step 3 – Terzo Impasto

Riprendere l’impasto lievitato e aprirlo per formare una conca, aggiungere quindi il tuorlo d’uovo, lo zucchero, la fialetta di vaniglia. Mescolare, iniziare ad impastare e man mano aggiungere il burro ammorbidito (un pezzetto per volta, si scioglierà durante la fase di impasto). Unire anche man mano la farina e quindi lavorare su un piano per diversi minuti. Aggiungere il cioccolato e pezzetti e lavorare fino a creare un palla liscia ed elastica. Infine, mettere l’impasto in uno stampo per panettone da 750g coperto da pellicola. Lasciar riposare per circa 4 ore.

Step 4

Trascorso il tempo di lievitazione, prendere il panettone e con un coltello incidere la superficie a croce (non in profondità, per evitare di danneggiare la lievitazione); allargare i lembi con delicatezza e mettere un pezzetto di burro al centro (in questo modo il panettone non si spaccherà al centro). Porre in forno preriscaldato a 190° per i primi 10 minuti, a 170° i restanti 35-40 minuti. Una volta sfornato, infilzare il panettone vicino alla base con degli stecchini di legno così da metterlo a testa in giù in una pentola (così non corre il rischio di sgonfiarsi). Una volta freddo togliere gli stecchini: il panettone è pronto!

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *