Difficoltà:          Preparazione:          Cottura:

bassa                 25 minuti + 2h                    20 minuti

Gli spaghetti alle vongole sono un tradizionale piatto molto amato nella cucina italiana; questa versione con la bottarga regalerà un gusto intenso da leccare i baffi! Un primo piatto ideale per i giorni in cui si ha voglia di cucinare del pesce senza tante difficoltà.

spaghetti vongole e bottarga

Ingredienti per 2 persone

  • 200g di spaghetti

  • 500g di vongole

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

  • 1 cucchiaio di bottarga già grattugiata

  • 2 spicchi d’aglio

  • un ciuffo di prezzemolo

  • acqua per la cottura q.b.

Procedimento

Step 1

Iniziare con la pulizia delle vongole: eliminare quelle aperte o rotte, battere su un piano ogni vongola in modo da farle perdere sabbia o altre impurità; lasciarle quindi in una ciotola piena d’acqua per un paio d’ore circa; sciacquarle più volte sotto l’acqua corrente finché non rilasceranno l’acqua pulita.

Step 2

Aggiungere l’aglio in padella con un pò di olio, lasciare scaldare appena e unire le vongole, coprire con un coperchio e lasciar cuocere alcuni minuti a fiamma medio-alta agitando di tanto in tanto la padella. Le vongole si apriranno durante la cottura e grazie al coperchio si formerà un sughetto ideale per condire la pasta; aggiungere sale e pepe e togliere l’aglio. Non lasciar cuocere le vongole troppo a lungo (basta un paio di minuti dopo l’apertura di tutte) in quanto ciò comprometterebbe la loro tenerezza.

Step 3

Cuocere gli spaghetti e non appena saranno cotti, scolarli lasciando da parte un bicchiere di brodo di cottura. Unire gli spaghetti alla padella con le vongole già pronte: aggiungere la bottarga, il prezzemolo tritato e amalgamare lasciando la fiamma del fornello a fuoco basso. Se necessario aggiungere un pò di brodo di cottura per non avere una pasta troppo asciutta. Servire spolverizzando con bottarga a piacere.

spaghetti vongole e bottarga

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.