Difficoltà:           Preparazione:          Cottura:

bassa               1h                              45 minuti

Peperoni ripieni: colorati, profumati e decisamente gustosi! Un secondo piatto completo grazie all’ unione di carne e verdura, semplice da realizzare e perfetti per qualsiasi occasione.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 peperoni

  • 1 carota

  • 1 melanzana

  • 150g di piselli

  • 4 zucchine (medio-piccole)

  • 1 cipolla

  • 250g di vitello tagliato finemente a strisce

  • olio extravergine d’oliva q.b.

  • 4 fette di galbanino o altro a piacere

  • 2 bicchieri d’acqua circa

  • sale q.b.

Procedimento

Step 1

Pulire e lavare i peperoni avendo cura di tagliare solo il tappo in modo da lasciare il peperone intero per essere riempito; metterli in teglia con 1 bicchiere d’acqua e subito in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti in modo da farli leggermente appassire. Una volta pronti lasciar raffreddare.

Step 2

Pulire e tagliare la cipolla a cubetti da mettere in pentola con un pò d’olio, fare un leggero soffritto e prima che la cipolla inizi a dorarsi, aggiungere il vitello e far rosolare il tutto per alcuni minuti.

Step 3

Pulire melanzana, carota e zucchine a cubetti e unire il tutto in pentola con il vitello: cuocere per circa 15 minuti aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua o più se necessario. Cuocere con il coperchio, ma se durante la cottura tende a formarsi troppo sugo è consigliabile togliere il coperchio per permettere l’evaporazione. Salare prima di fine cottura.

Step 4

A parte, cuocere i piselli in poca acqua per circa 10 minuti e aggiungere l’olio non appena saranno quasi asciutti. Una volta pronti, unirli al composto di verdure e vitello e amalgamare il tutto facendo cuocere per altri 5-10 minuti.

peperoni ripieni

Step 5

Riempire ogni peperone con il composto appena preparato. Cuocere ancora per altri 10 minuti i peperoni in pentola con un pò d’olio, coprendoli con le fette di galbanino: non appena questo sarà completamente sciolto spegnere i fornelli e servire.

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *