Difficoltà:          Preparazione:           Cottura:

bassa                  1 ora                         30 minuti

Un salto nella cucina etnica per scoprire sapori diversi e poter stupire i nostri ospiti con semplicità. I ravioli cinesi sono un tipo di pasta ripiena molto amata e conosciuta ormai in tutto il mondo, capaci di affascinare con le loro forme particolari. Il sapore? Deliziosi! Prepararli in casa richiede un pò di manualità ma la soddisfazione sarà tanta.

ravioli cinesi

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:

  • 200g di farina 00 (o metà 00 e metà di grano duro)

  • 100ml di acqua tiepida

  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

  • sale q.b

Per il ripieno e il condimento:

  • 200g di macinato di maiale

  • 1 cipollotto

  • 1 carota

  • 250ml di sugo di pomodoro

  • mezzo bicchiere di vino rosso

  • zenzero in polvere q.b.

  • 10 cavoletti di bruxelles circa

  • salsa di soia q.b.

  • sale q.b.

  • pepe q.b.

Procedimento

Step 1

Preparare il ripieno tagliando finemente la cipolla e la carota da mettere in padella con un filo d’olio per farli rosolare, non appena la cipolla sarà morbida aggiungere la carne. Cuocere per qualche minuto, lasciando evaporare il sugo che si formerà, poi aggiungere il vino. Lasciarlo evaporare del tutto e infine unire il sugo di pomodoro. Salare, mescolare e cuocere per venti minuti circa: il ripieno dovrà essere ben asciutto.

Step 2

Preparare l’impasto dei ravioli: in una ciotola unire la farina, l’olio, l’acqua, un pizzico di sale e iniziare ad impastare. Lavorare fino ad ottenere un impasto compatto, poi lasciarlo riposare per 15 minuti coprendolo con un coperchio. Riprendere quindi l’impasto, lavorarlo nuovamente qualche minuto e infine lasciarlo riposare ancora per 10 minuti circa.

Step 3

Formare i ravioli realizzando dei salsicciotti di pasta da tagliare poi a tocchetti di 2cm circa; appiattire poi ogni tocchetto con l’aiuto di un mattarello così da formare dei dischetti sottili. Prendere quindi un cucchiaino di ripieno e distribuirlo su ogni dischetto che successivamente dovrà essere chiuso a formare un raviolo. (Guarda questo video dal minuto 18.50 per capire meglio come chiudere il raviolo).

ravioli cinesi

Step 4

Cuocere i ravioli a vapore per circa 10-15 minuti e nel frattempo rosolare i cavoletti di Bruxelles. Lavarli, tagliarli a metà e metterli in padella con mezzo bicchiere d’acqua. Non appena l’acqua sarà evaporata, salare, aggiungere un pò d’olio e rosolare per qualche minuto prima di spegnere il fornello. Servire i ravioli pronti con cavoletti, pepe e soia.

ravioli cinesi

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *