Difficoltà:          Preparazione:          Cottura:

bassa                  25 minuti                   15 minuti circa

Il pesce spada in agrodolce è un secondo piatto che profuma di mare e di terra, fresco e gustoso, ideale per tutte le occasioni in cui si vuole regalare una fusione di gusti indimenticabile grazie alla presenza dei pomodorini secchi e dei carciofini.

pesce spada agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 3 fette di pesce spada fresco

  • 1 cipolla

  • 8 pomodorini secchi sott’olio

  • 4 carciofi sott’olio tagliati a fette

  • pepe nero a palline q.b.

  • olio extravergine d’oliva q.b. (3 cucchiai circa)

  • sale q.b.

  • zucchero a piacere (1 cucchiaio circa)

  • aceto a piacere (2 cucchiai circa)

  • mezzo bicchiere d’acqua circa

Procedimento

Step 1

Tagliare a strisce sottili la cipolla e metterla in pentola con mezzo bicchiere d’acqua, cuocere e non appena l’acqua sarà evaporata, unire l’olio per fare un leggero soffritto. Tagliare a strisce le fette di pesce spada e unirle al soffritto e salare. Lasciar cuocere per circa 10 minuti avendo cura di mescolare e aggiungendo ancora un pò d’acqua se necessario.

Step 2

Trascorso il tempo, unire zucchero e aceto e lasciar cuocere a fuoco basso ancora per alcuni minuti. Aggiungere quindi i pomodorini, i carciofi e il pepe: amalgamare il tutto a fuoco spento. Lasciar raffreddare alcuni minuti prima di servire; il piatto può anche essere gustato freddo.

La quantità di aceto e zucchero può essere aggiunta secondo i propri gusti quindi è consigliabile assaggiare.

pesce spada agrodolce

Il pesce spada in agrodolce può anche essere preparato il giorno di prima, conservato in frigo e servito freddo (estrarlo dal frigo 15 minuti prima di servire).

Ideale anche come antipasto per un buffet.

Curiosità sui pomodorini secchi? Clicca qui!

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.