Difficoltà:          Preparazione:          Cottura:

bassa               10 minuti                  15 minuti

Le crepes sono da sempre un piatto molto amato, ideale per ogni occasione dal momento che possono essere preparate sia in versione salata come antipasto, merenda o persino una cena, sia in versione dolce rappresentata maggiormente dalla gustosissima crepes alla nutella! La ricetta base che si presenta di seguito, non contiene nè sale nè zucchero in modo che facendo più crepes poi è possibile condirle con qualsiasi cosa, basta solo un pò di fantasia!

crepes

Ingredienti per 8 crepes dal diametro di 20cm

  • 3 uova

  • 250g di farina 00

  • 500ml di latte

  • 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva

  • olio q.b. per ungere la crepiera

Procedimento

Step 1

Rompere le uova in una ciotola, sbatterle con una forchetta e unire il latte mescolando. Unire poco alla volta la farina, mescolando di continuo per evitare la formazione di grumi. Una volta che il composto sarà liscio e omogeneo, aggiungere l’olio e mescolare. A questo punto, è possibile conservare il composto in frigo per una mezz’oretta oppure procedere direttamente con la cottura delle crepes.

Step 2

Ungere con un pò d’olio la crepiera (aiutandosi con della carta), scaldare e una volta a temperatura versare un mestolo d’impasto in modo da ricoprire la superficie della padella (la quantità d’impasto non deve essere nè poco nè troppo in quanto ciò determinerà lo spessore delle crepes). Per stendere l’impasto in maniera uniforme basta ruotare la padella facendo però attenzione a non lasciarlo attaccare troppo sui bordi ed a procedere con una certa velocità in quanto l’impasto solidifica velocemente.

Step 3

Cuocendo a fiamma medio-bassa, i bordi della crepe tenderanno a staccarsi e quindi sarà pronta per essere girata. Lasciar cuocere per qualche minuto finché la prima crepe non sarà pronta. Procedere allo stesso modo fino a finire l’impasto: adesso basterà sbizzarrirsi per condire le crepes!

crepes

Le crepes possono essere conservate in frigo (una volta fredde) per 2-3 giorni, coprendole per non farle seccare.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *